Recensione della gomma da pioggia Uniroyal RainSport 3 | rainsport 3 recensione gomma pioggia uniroyal frenata bagnato tecnologia shark skin

uniroyalrainsport3Le gomme da bagnato hanno una struttura appositamente progettato che li rende più adatti per la loro applicazione rispetto a qualsiasi altri pneumatici. Tuttavia, non tutte le gomme da pioggia obbediscono agli stessi principi di progettazione. Lo pneumatico da pioggia, costituito da scanalature sul battistrada, si differenzia in due tipi: da bagnato in senso stretto (o wet) e intermedie. Le wet si possono riconoscere dal battistrada molto ricco di intagli e lunghe scanalature e sono progettate con il chiaro intento di drenare l’acqua sull’asfalto bagnato.
Le intermedie presentano delle scanalature meno profonde e sono destinate alle gare su fondo umido o leggermente bagnato, oltre che in condizioni atmosferiche incerte.

modello-pneumatico-pioggia

Uniroyal RainSport 3

Con il nuovo Uniroyal RainSport 3, l’inventore degli pneumatici da pioggia, Uniroyal, ha appena dato il via ad un nuovo capitolo.

uniroyal-3L’Uniroyal RainSport 3 non è uno pneumatico invernale bensì estivo.
Per poter dotare gli pneumatici estivi delle migliori caratteristiche per il bagnato, tutti gli addetti e gli esperti per lo sviluppo si sono ispirati alla natura e hanno così impiegato la struttura della pelle dello squalo per poter eliminare il più rapidamente possibile l’acqua dall’impronta di contatto con il suolo.logo-pneumatico

evacuazione-acqua

La principale novità introdotta con lo pneumatico RainSport 3 è la tecnologia “Shark Skin”. Questa miglioria  si concretizza con la creazione di piccole e frequenti scanalature sulla superficie della gomma che servono come canali d’acqua per ridurre la turbolenza del flusso e evacuare più acqua a  velocità più costante. A 80 km orari, con 8 millimetri di acqua sul battistrada, la gomma deve movimentare 30 litri di acqua al secondo.

Allo stesso tempo il nuovo pneumatico per le auto di chiara vocazione sportiva, proprio a partire dal segmento intermedio, è diventato ancora più performante: è stato ulteriormente migliorato l’handling sull’asciutto e sul bagnato, è stato anche ridotto lo spazio di frenata sul bagnato e ridotta notevolmente la resistenza al rotolamento.

Dettaglio tecnico

Il desiderio degli automobilisti è di viaggiare sicuri sull’asciutto, ma soprattutto sul bagnato.
Far defluire l’acqua per poter prevenire il fenomeno dell’aquaplaning è una delle misure più importanti per lo sviluppo di uno pneumatico da pioggia.rainsport-3
Gli ingegneri di Uniroyal hanno deciso di sviluppare una nuovissima generazione di profili asimmetrici che può unire ai vantaggi del disegno direzionale quelli dei profili asimmetrici.
Rainsport 3, con il suo profilo asimmetrico che è stato ottimizzato con l’obiettivo di far defluire al meglio l’acqua è in grado di offrire un’elevata protezione contro il rischio di aquaplaning, un handling preciso e sull’asciutto e sul bagnato, usura uniforme e comfort di guida.
Proprio per questo è stato preso a modello la natura: la pelle dello squalo è nota per la propria capacità di poter ridurre la resistenza all’acqua.
Nelle RainSport 3 nelle scanalature dello pneumatico è proprio  prevista una struttura che ripercorre le cosiddette squame placoidi della pelle degli squali.
La cosiddetta Shark Skin Technology (SST) è in grado di poter ridurre la resistenza e permette all’acqua di poter fluire più rapidamente dall’impronta di contatto dello pneumatico.
Una misura che può essere adottata dagli sviluppatori degli pneumatici Uniroyal è proprio la progettazione di lamelle per bagnato disposte trasversalmente nella struttura del profilo in grado di offrire numerosi angoli di presa per maggiore aderenza nella frenata sul bagnato.
Il nuovo pneumatico da pioggia è stato progettato con il chiaro intento di aderire nel miglior modo possibile, o ottimale, al manto stradale per maggiore grip.
Sotto quest’ottica si colloca la mescola del battistrada che contribuisce ad una migliore aderenza sul bagnato
Gli pneumatici da pioggia per veicoli sportivi dal canto loro devono così garantire la loro efficacia sull’asciutto con un’aderenza elevata, per un handling preciso e un breve spazio di frenata.
uniroyal-rainsport-3A questo fine sono stati pensati e realizzati i tasselli rigidi sulla spalla dello pneumatico e flessibili lungo la circonferenza.
Così facendo si ottiene una migliore trasmissione delle forze generate in curva, mentre la grande impronta di contatto si può adeguare perfettamente al manto stradale.
Per ottenere il miglior comfort di guida possibile, il numero e la grandezza dei tasselli del battistrada è stata scelta in modo tale che questi possano appoggiare sul terreno in  modo differente creando così un’emissione di rumore omogenea.
In questo modo è così  possibile mantenere molto basso il rumore che viene generato dai
pneumatici e dal manto stradale e garantire un’usura uniforme dello pneumatico.

 

Considerazioni

Aquaplaning
Caratteristica: tecnologia Shark Skin con la struttura di deflusso che è stata ottimizzata dal battistrada
Effetto: eliminazione delle turbolenze dell‘acqua nelle scanalature e sua migliore dispersione.
Vantaggio:  protezione efficace contro l’aquaplaning.

Frenata sul bagnato
Caratteristica: mescola ottimizzata per poter migliorare l’aderenza sul bagnato e maggior numero di lamelle.
Effetto: miglior trasferimento al suolo delle forze frenanti e bordi di aderenza che penetrano la pellicola d’acqua.
Vantaggio: classe A di frenata sul bagnato per la nuova Etichetta Europea.

Tenuta in curva
Caratteristica: blocchi della spalla flessibili e ad elevata rigidità laterale.
Effetto: ottimale impronta a terra per una trasmissione delle forze davvero eccezionale
Vantaggio: grip molto buono in curva su asciutto e bagnato

Silenziosità
Caratteristica: speciale configurazione fonoassorbente del battistrada.
Effetto: riduzione e totale eliminazione delle emissioni acustiche.
Vantaggio: silenziosità di guida per l’intera vita utile del pneumatico.

Le prestazioni

Nel bilancio complessivo delle prestazioni il nuovo Uniroyal RainSport 3 supera di gran lunga il suo apprezzato predecessore RainSport 2.
Lo spazio di frenata sul bagnato è stato ridotto dell’8%, l’handling è stato anche migliorato fino al 4% e la resistenza al rotolamento è così diminuita di 14 punti percentuali.

Uniroyal-Rainsport-2-vs-Rainsport-3

Disponibilità
etichettaLa gamma è  costituita da 106 articoli, 13 dei quali vengono appositamente disegnati e realizzati per i SUV.
Uniroyal Rain Sport 3 è così disponibile in 14 nuove misure, è prodotto nelle serie dalla 55 alla 30 ed è adatto a cerchi da 14 a 21 pollici; è disponibile l’omologazione per velocità fino a 300 km/h (SI Y).
Per quanto concerne l’etichetta europea per pneumatici, tutti i nuovi modelli possono così rientrare nella classe “A” per la frenata sul bagnato, mentre per la resistenza al rotolamento quasi tutte le misure raggiungono la classe “C”.

Conclusioni
Dati alla mano il Rainsport 3 si fa decisamente apprezzare anche a livello economico. Il prezzo online va da circa 60 a 70 euro a pneumatico.
L’Uniroyal Rainsport 3 ha una migliore tenuta di strada e una resa energetica che è stata ottimizzata.
Elevato il fattore di sicurezza e l’omogeneità del pneumatico, che nel suo segmento di appartenenza, è segno di assoluta garanzia.
Il Rainsport 3 è il dominatore dell’acqua, un assoluto fuoriclasse per tutte le auto sportive e i SUV di ultima generazione.

21 thoughts on “Recensione della gomma da pioggia Uniroyal RainSport 3 | rainsport 3 recensione gomma pioggia uniroyal frenata bagnato tecnologia shark skin

  1. chiedo se la gomma è dura/morbida nel senso che sente molto le asperità stradali oppure le attenua abbastanza: io ho su le dunlop sport 1 e sinceramente sono abbastanza rumorose nelle strade asfaltate ma non troppo lisce, vorrei avere un confronto per capire quali delle due è meno rumorosa

    • Ciao,
      grazie per il commento.
      Si tratta di una gomma morbida, puoi usarla anche in città ma non è questo il suo terreno. La sua morbidezza permette di assorbire l’impatto su terrenti accidentati (e buche).
      Consigliata per auto che viaggiano su terreni umidi.

      G.

        • Hanno il codice di omologazione europea E4 (Paesi bassi).
          Dalle prime lettere del codice DOT, ossia 6G7R DCJ6, sono fatti in Romania.
          Non è escluso che vi siano altre gomme Uniroyal Rainsport 3 fatte altrove.

  2. Salve
    mi stavo interessando a questa gomma, ma dai commenti mi sembra di capire che non sarebbe troppo adatta al mio utilizzo (circa 6000km l’anno e per lo più in città e molto poco su terreni umidi..diciamo che il discorso pioggia è piu un discorso di prevenzione, che una reale indispensabile curiosità). In alternativa cosa potrei guardare? grazie

    • lascia perdere! ho percorso con queste gomme 31 mila km,invertendole ogni 10 mila,alternandole con le termiche..venerdì al nuovo cambio il gommista mi ha fatto notare che son praticamente finite!! solo 31 mila km e già da buttare!Eppure il 90% dei km percorsi son in autostrada,ed ho una guida tranquilla,mah. Saranno anche ottime sul bagnato,ma come durata non ci siamo proprio..ma mai più e mai poi le ricomprerò.

  3. salve ho acquistato 4 di queste gomme ma solo nel lato autista le scanalatura sono giuste x espellere l’acqua nel lato destro le scanalature sono al contrario come fa ad espellere l’acqua ? mi può dare una spiegazione ? forse me le anno sbagliate ci vogliono 2 sinistre e 2 destre?

    • Assicurati solo che sul lato esterno della gomme ci sia scritto OUTSIDE. E’ corretto che le scalanature in uno dei due lati siano opposte.

    • ci sono due tipi di pneumatici, unidirezionali oppure quelli con lato interno e lato esterno.
      sulla spalla del copertone se sono state montate correttamente leggerà OUTSIDE

  4. Ottima gomma. La spalla è morbida ma al tempo stesso consente una guida abbastanza precisa. Sul bagnato è la migliore gomma mai avuta. Ho percorso 20.000 km e sono ancora in discreto stato, nonostante una guida allegra e auto performante (alfa 159 170 cv). Buono anche il prezzo.

  5. Ho sostituito le vecchie RainSport 2 con le 3 su suggerimento del gommista, pero le ho prese online perche il prezzo era molto piu conveniente. La prima cosa che ho notato e che queste sono molto meno rumorose. Per il resto mi trovavo gia bene con le precedenti. Forse in curva con la pioggia queste tengono di piu, sul consumo del battistrada ancora non so.

    • avendo scanaletura asimmetrica, sono destre e sinistre le gomme? oppure sul lato passeggero le monjti in senso contrario con la scanalatura che porta acqua verso centro gomma invece di espellerla? acquistando on-line come puoi eventualmente specificare 2 destre e 2 sinistre essendo vendute singolarmente?

    • Ciao, sono molto morbide. Quindi l’usura è probabilmente più alta di quello che ci si può aspettare.
      Se non sono molto consumate sono buone sulla neve e ghiaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *